21.3 C
Asti
martedì, 23 Luglio 2024

un piccolo passo per una Valtriversa più forte

UNIRE LE SEGRETERIE COMUNALI

La Comunità collinare Valtriversa ha deciso di “impegnarsi sulla razionalizzazione dell’ufficio di segreteria, con particolare riferimento alle convenzioni di segreteria comunale fra i Comuni partecipanti all’Unione”. Questo è quanto recita la delibera assunta lo scorso 12 marzo 2009 dal consiglio. Siamo di fronte solo ad un timido orientamento che dovrà servire come indirizzo per il lavoro del consiglio che si formerà dopo le elezioni di giugno. Comunque, è già qualcosa. È una piccola vittoria ottenuta con la mozione che ho presentato a dicembre 2008 (vedi articoli in quel mese), che, almeno, ha avuto il merito di costringere la Comunità a confrontarsi con argomenti sempre volentieri evitati. Questo problema era il primo tra le richieste che avevo avanzato. Sugli altri punti, il consiglio della Valtriversa non è stato messo in grado di promunciarsi: 3 mesi non sono bastati per trovare un accordo politico tra i sindaci dei vari paesi. Ci avranno almeno provato?  Non lo so. Ormai, tutto è rimandato a  dopo la scadenza elettorale. Per quel che mi riguarda, continuo a pensare che una Valtriversa più forte ed efficace nelle sue azioni sia indispensabile per dare ai nostri Comuni (Villafranca compresa) un futuro. I paesi devono trovare un’intesa e collaborare. Almeno quelli che ci credono. Se saro sindaco, questo sarà uno dei miei impegni principali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI