23 C
Asti
venerdì, 12 Aprile 2024

Un grazie ai donatori Avis

ESSERCI

Un augurio all’Avis per i suoi cinquant’anni festeggiati oggi, 3 maggio, e un grazie per il suo impegno. Grazie a tutti i donatori. Da parte mia e di “Villafranca Domani”. L’Avis fa un’attività fondamentale per la salute di tutti. Io stesso ne ho avuto bisogno. Un lavoro poco visibile, come ha detto il presidente provinciale, ma indispensabile.

Credo ci sia da riflettere sull’osservazione fatta da Giovanni Pelissetti nel suo saluto durante la manifestazione. Ha ricordato che l’età media dei donatori sta salendo e la mancanza di partecipazione degli stessi alla vita dell’associazione. Sono difficoltà che toccano tanta parte del volontariato.  La crisi della partecipazione è comune a molte realtà, non solo villafranchesi. Siamo sempre connessi alla rete ma non ci siamo. Le idee durano lo spazio di un “mi piace” su facebook. Con la scusa che bisogna vivere la vita velocemente e facilmente, i valori sono considerati un peso. Problema difficile al quale non c’è una soluzione pre confezionata. Serve la sperimentazione di nuovi schemi e un rinnovato investimento di tempo e lavoro nella cultura e nell’esempio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI