25.6 C
Asti
venerdì, 12 Aprile 2024

due interrogazioni alla Valtriversa su rifiuti e protezione civile

IL SILENZIO DELLA VALTRIVERSA

In qualità di consigliere della Valtriversa, ho presentato alla Comunità due interrogazioni per chiedere ragione di silenzi che ritengo sbagliati: un’ulteriore prova delle difficoltà nelle quali versa  l’ente, che in buona parte sono responsabilità dell’amministrazione comunale di Villafranca. La prima interrogazione riguarda la mancata risposta alla richiesta di Legambiente di organizzare incontri di informazione per la popolazione sulla protezione civile. La seconda è riferita alla possibile futura riorganizzazione della raccolta rifiuti.

Ecco le mie domande.

Mi risulta che la locale sezione di Legambiente abbia chiesto alla Comunità di organizzare incontri con la popolazione per informare la stessa sugli idonei comportamenti da tenere in caso di calamità naturali. Ritenendo utile per la Valtriversa cogliere tale suggerimento, magari concordando un’attiva collaborazione proprio di Legambiente, chiedo di conoscere quanto eventualmente deciso dall’assemblea dei sindaci.

Apprendo dai giornali che sarebbe di prossima pubblicazione il bando di gara per il nuovo servizio di raccolta rifiuti che interesserà anche il territorio della Valtriversa. In passato, avevo chiesto più volte che venisse data informazione ai consigli comunali di tutti i paesi membri di come sarebbe cambiata questa importante attività per raccogliere in tempo utile eventuali suggerimenti. Devo constatare che anche questo ulteriore invito alla collaborazione non è stato raccolto in quanto nulla in tal senso è stato fatto. I consiglieri vengono ancora una volta a conoscere situazioni che coinvolgono il territorio della Comunità e la sua popolazione dai giornali e non dalle sedi istituzionali. Perché?

Vi informerò sulle risposte. Se ci saranno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI