16.3 C
Asti
mercoledì, 22 Maggio 2024

chiediamo la nomina di Elvio Cinat nel consiglio di amministrazione del Santanera

CONSIGLIO INCOMPLETO AL SANTANERA

Da oltre due mesi, il consiglio di amministrazione della Casa di riposo Santanera è privo di un membro. Dalla scomparsa di Maria Rosa Conti. Il compito di nominarlo spetta al Comune. Sappiamo ormai da tempo che questa amministrazione comunale fatica a prendere decisioni. Quando non si hanno idee, scegliere è molto difficile. Crediamo che in questo momento, particolarmente importante per il futuro della nostra Casa di riposo, il consiglio debba essere completato con urgenza. Si è perso già fin troppo tempo. Seguendo gli ordini dell’amministrazione comunale, il consiglio ha fatto domanda alla Regione per trasformare il Santanera in fondazione, cioè in soggetto giuridico di diritto privato, e perdere la qualifica di ente pubblico. Scopo dell’operazione: poter affidare la gestione dell’intera struttura ai privati. Come opposizione in consiglio comunale, abbiamo chiesto la nomina a consigliere del Santanera di Elvio Cinat, conosciuta figura del volontariato villafranchese, con vasta esperienza in pro loco, all’asilo e, oggi, nella Croce Rossa. Perché lo abbiamo fatto? Crediamo sia giusto assicurare una necessaria forma di controllo a chi pensa (e siete in tanti a dircelo) che il Santanera non debba finire in mani private, in quanto lo scopo della casa di riposo non è guadagnare ma offrire un servizio di buona qualità agli anziani a prezzi che siano accessibili anche ai più deboli. Fino ad oggi, nulla ci è stato risposto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI