19.7 C
Asti
lunedì, 15 Aprile 2024

Avremo le luci pubbliche a led?

PROVIAMO A RISPARMIARE?

Da anni, “Villafranca Domani” chiede all’amministrazione comunale una precisa scelta politica per un piano organico mirato al risparmio energetico in tutti gli edifici comunali e per l’illuminazione pubblica. Progetto da realizzarsi  ovviamente a lotti. La nostra richiesta è stata sempre bocciata. Per l‘amministrazione, studiare un progetto e sperimentare soluzioni sarebbe stato uno spreco. E come si fa a decidere se non si conoscono situazioni e obiettivi? Nel bilancio 2018, è arrivata una novità: il proposito di sostituire le lampade della pubblica illuminazione con i led. Il costo previsto sarebbe di 120 mila euro, da finanziarsi con l’avanzo di amministrazione. Altri 70 mila euro di investimento sarebbero in agenda per il 2019. Con quali risorse? Si vedrà. Positivo che si sia fatta una scelta importante anche se manca sempre un quadro organico al quale fare riferimento. Chissà come mai ancora lo scorso anno non erano poi così sicuri che i led facessero risparmiare. Prima ci avevano risposto che avrebbero valutato di cedere la gestione della pubblica illuminazione ai privati. Hanno valutato tanto che poi non se ne è saputo più nulla. Un bel cambio di rotta che dimostra come “Villafranca Domani” avesse ragione a chiedere scelte di risparmio energetico.  Ancora nel bilancio preventivo 2018, la bolletta per l’illuminazione pubblica pesa per 90 mila euro. Un po’ meno rispetto al passato ma sempre tanto. Perché la scelta di provare a risparmiare non è stata fatta anni fa? Il Comune avrebbe potuto già goderne i vantaggi. E ammettere di aver sbagliato?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI