19.7 C
Asti
lunedì, 15 Aprile 2024

proposte per rappresentare la Valtriversa nel Cogesa

NOMINE AL COGESA

Come consigliere della Valtriversa, insieme al collega Marco Ferrero di Cantarana, ho formulato all’assemblea dei sindaci due proposte per il ruolo di rappresentante della nostra zona nel consiglio di amministrazione del Co.ge.sa, il consorzio dei servizi socio assistenziali. Le mie proposte sono state Alda Ferraris, vice sindaco di Maretto, e Silvia Porta, consigliere comunale di “Villafranca Domani”. La prima è un’insegnante, volontaria della Croce Rossa ed ha esperienze di gestione di un patronato. Anche la seconda è insegnante, assistente sociale, attiva nel volontariato come formatore della Croce Rossa con incarichi a livello regionale. Due persone con le carte in regola per assumere, con competenza e autorevolezza, il compito di amministratore del Co.ge.sa. Non ho avuto alcuna risposta ufficiale alle mia proposte. Indiscrezioni mi dicono che siano state rifiutate, come sarebbe stata rifiutata anche quella dell’amministrazione Cavalla che avrebbe chiesto di nominare Carlo Binello, l’attuale presidente della casa di riposo Santanera. L’assemblea dei sindaci avrebbe privilegiato la tradizionale scelta di un primo cittadino, con la giustificazione, un po’ debole, di avere un membro in grado di relazionare. Peccato. L’argomento era una valida occasione per l’assemblea dei sindaci di iniziare una collaborazione concreta con chi non si riconosce nelle maggioranze che governano i Comuni. Il sottoscritto e Marco Ferrero hanno sempre ritenuto il sociale un argomento al quale dare la massima importanza, visto il difficile momento in cui viviamo e la poca capacità degli enti locali di dare risposte adeguate. Poi, saremmo noi quelli che non vogliono dialogare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI